a tu per tudef.jpg

Come riconoscerla, gestirla e ascoltarla saggiamente

senza diventarne ostaggio

INCONTRO ESPERIENZIALE GRATUITO DI 3 ORE

ROMA – SABATO 8 MAGGIO, ORE 14.45

c/o davanti alla “CASA DEL CINEMA” DI VILLA BORGHESE

Questo incontro gratuito nasce come CALL TO ACTION individuale: un invito all’azione e alla responsabilità personale per imparare a convivere con l’inevitabile paura del Covid senza farsene travolgere.

L’incontro, all’aperto e con distanziamento, prevede due parti:

1. una parte teorica in cui verrà spiegato come funziona il circuito della paura, a che cosa serve e quale è il suo effetto sul nostro cervello e sulle nostre azioni, soprattutto quando si viene sottoposti ad un costante bombardamento mediatico e d’informazione (Fear bombing)

Questa prima parte servirà a capire CHE COSA è LA PAURA; perché è impossibile evitarla; perché è necessario capire come funziona e quali sono le modalità funzionali per poterla gestire e contenere, senza permetterle di sfociare in panico o ansia debilitante (contagiosa per noi e per gli altri)

2. una parte pratica con semplici esercizi (individuali e anonimi) dove esploreremo le paure legate al Covid distinguendo le nostre fantasie catastrofiche dalle reali possibilità di gestione e di (inevitabile) accettazione del rischio

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare non è richiesta alcuna prenotazione, ma si raccomanda la massima puntualità perché ci sposteremo dal luogo di incontro iniziale per trovare un posto tranquillo e sufficientemente ampio da garantire la distanza reciproca di due metri ciascuno.

CHE COSA PORTARE: un blocco notes, una penna e un telo per sedersi sull’erba. La mascherina è data per scontata!

In caso di maltempo, l’incontro verrà rinviato.

E' consigliata la lettura dell'articolo "FEAR BOMBING: quando il vero nemico è la paura"

A TU PER TU CON LA PAURA

IN TEMPO DI COVID