casanova4bis.jpg

GLI APPUNTAMENTI DI "HEART TO HORSE" 2022
a CASANOVA DEI FUCOLI

11 - 12 giugno 2022

SEMINARIO ESPERIENZIALE MEDIATO DAI CAVALLI LIBERI

CONFINI PERSONALI E SPAZIO SACRO
Il "no" come atto di amore e autenticità

Locandina11giugno2022piccola.jpg

I confini personali sono limiti che poniamo tra noi e gli altri per proteggere e far rispettare il nostro spazio emotivo, fisico, mentale.

Sono i nostri confini personali a definire la nostra zona di comfort, il sentirci a nostro agio o meno, durante l’interazione con gli altri.

Stabilire dei confini sani significa comunicare le nostre esigenze e i nostri limiti di capacità (“posso / non posso)  e contemporaneamente porre un limite alle esigenze e alle richieste altrui, anche imparando a dire di no.

È quello che gli Indiani d’America definiscono come “La Creazione del proprio Spazio sacro”.

I confini, come vedremo, possono essere di 3 tipi: sani; rigidi; o inesistenti e in questo seminario, esploreremo le false convinzioni che ci impediscono di stabilire dei confini personali sani o che ci spingono ad averne di troppo rigidi e soprattutto “faremo pace” con il “no”, sia offerto che ricevuto, trasformandolo in uno strumento di crescita e di autenticità.

 

A guidarci amorevolmente ci saranno come sempre i branchi di cavalli liberi di Casanova dei Fucoli: i cavalli sono veri maestri di confini personali e, come scopriremo, a questo proposito hanno molto da insegnarci…

Vi aspettiamo!

 

CONDUZIONE: 

Pratiche di consapevolezza mediate dai cavalli liberi: ALESSIA GIOVANNINI

Pratica di equitazione naturale: ALDO AMBROSINI


INFO DEL WEEKEND

SABATO 11 GIUGNO 2022

Dalle h.16.00 alle h.23.00

Dopo aver fatto pratica di consapevolezza con i cavalli liberi, alle h.19.00, come sempre, ci sarà la CENA VEGETARIANA CONDIVISA (invitiamo tutti a contribuire portando cibo e/o bevande) e alle h.21.00 l'attesissimo POW-HOW il Cerchio dell’Amicizia intorno al fuoco e sotto la luna piena!

 

**************************

DOMENICA 12 GIUGNO 2022

Dalle h.9.30 alle 17.30

La mattina sarà dedicata alle pratiche di consapevolezza con i cavalli liberi e nel pomeriggio chi lo vorrà potrà fare pratica di EQUITAZIONE AMOREVOLE insieme ad Aldo Ambrosini e al meraviglioso di team di "Casanova dei Fucoli"!


PRENOTAZIONI: entro venerdì 10 giugno 2022
Attenzione: per partecipare è necessario sottoscrivere un’Assicurazione - richiesta obbligatoriamente dalla Federazione equestre affiliata a Casanova dei Fucoli - con una delle seguenti modalità a scelta:
a. Assicurazione annuale (anno solare, da giugno 2022 a maggio 2023) del costo di 30 euro
b. Assicurazione giornaliera del costo di 5 euro (solo sabato = 5 euro) (sabato+domenica=10 euro)

COSTO: Il seminario prevede un contributo di 70 euro.


MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Per iscriversi è necessario inviare una mail entro e non oltre le ore 15.00 di venerdì 10 giugno 2022 a 
info@alessiagiovannini.com

 info@equitazionenaturaleifucoli.it
indicando nell’oggetto della mail: SEMINARIO 11-12 GIUGNO


All’interno della mail è necessario aggiungere i dati anagrafici per l’Assicurazione:
NOME
COGNOME
DATA DI NASCITA
INDIRIZZO DI RESIDENZA
CODICE FISCALE


LUOGO: CASANOVA DEI FUCOLI, strada del Morellone 11, 53041 Chianciano Terme (SI)

PERNOTTAMENTO: Da giugno ad agosto, è possibile pernottare con la propria tenda, passando la notte vicino ai cavalli (si prega di contattare direttamente Aldo Ambrosini al numero di cellulare che trovate qui sotto).

Per il pernottamento in hotel vi consigliamo di guardare su Booking.com perché, essendo Chianciano Terme una località turistica, ci sono spesso offerte a prezzi vantaggiosissimi!


ALTRE INFO: Per avere ulteriori informazioni potete Casanova dei Fucoli alla mail: info@equitazionenaturaleifucoli.it

o telefonando direttamente ad Aldo Ambrosini al 348.015 4655
http://www.equitazionenaturaleifucoli.it/
Vi aspettiamo! 

OMAGGIO FEDELTA' 2022: CHI PARTECIPERA' A 3 O PIU' INCONTRI "HEART TO HORSE" NELL'ARCO DEL 2022 RICEVERA' IN OMAGGIO DUE SESSIONI INDIVIDUALI: UNA DI CRESCITA PERSONALE MEDIATA DAI CAVALLI CON ALESSIA GIOVANNINI; E UNA LEZIONE INDIVIDUALE DI EQUITAZIONE NATURALE CON ALDO AMBROSINI!

foto34_edited.jpg

I PERCORSI "HEART TO HORSE" A CASANOVA DEI FUCOLI (Chianciano Terme)

casanova4bis.jpg

“Heart to Horse” nasce nel 2019 dall'incontro con Aldo Ambrosini di Casanova dei Fucoli.
La visione comune e l’intento profondo di connessione amorevole tra umani e cavalli ci ha permesso di ideare un percorso con cadenza fissa (un weekend al mese) dedicato in particolar modo agli amanti degli animali e a persone particolarmente sensibili che vogliano avvicinarsi ai cavalli in un ascolto reciproco e rispettoso, intraprendendo allo stesso tempo un percorso di auto-consapevolezza e di crescita personale.

Dal 2019, per un weekend al mese, ci incontriamo a Casanova e, guidati dal meraviglioso branco di cavalli liberi di Aldo, esploriamo tematiche di crescita personale (per saperne di più: Percorsi di consapevolezza mediati dai cavalli liberi) e facciamo anche pratica di "equitazione amorevole e consapevole" (i cavalli vengono montati senza morso e con la capezza!) condividendo momenti profondi e altri più leggeri e spensierati!

In prossimità di ogni luna piena (da marzo a ottobre), "Heart to Horse" ospita “Horses in the Moonlight”: un appuntamento di festa e condivisione ormai consueto per gli amanti di Casanova dei Fucoli! Non solo umani e cavalli condividono chiacchiere e musica sotto la luna piena, ma nei mesi estivi è possibile dormire con la propria tenda accanto ai cavalli (in sicurezza ovviamente!!!)
La serata di "Horses in the Moonlight" inizia intorno alle 20.00 con una cena condivisa: i partecipanti sono invitati a contribuire portando un piatto vegetariano e/o qualcosa da bere.
Dopo cena, intorno alle 22.00, c'è il momento della condivisione e del POWHOW intorno al fuoco che ogni volta riserva sorprese incredibili e illuminanti!

I weekend "Heart to Horse" sono dedicati a tutti: anche a chi si avvicina ai cavalli per la prima volta!

casanova4bis.jpg

EVENTI PASSATI 2022

LocandinaChianciano19marzo2022.jpg
LocandinaCoraggioDefPiccola.jpg

“Ubuntu” dicono gli Africani: “Io sono perché noi siamo”.

In questa semplice parola è racchiuso il senso più profondo del nostro essere che, da solo, non è nulla.  

A Casanova dei Fucoli vogliamo ripartire da qui: dal ritrovarci INSIEME per proseguire in pace e in armonia.

A farci da guida i VERI MAESTRI DI CONNESSIONE E DI INTERDIPENDENZA: il branco di cavalli liberi di Casanova dei Fucoli!!!   

Conduzione: Aldo Ambrosini e Alessia Giovannini

“L’amore si impara. L’odio si impara. Il coraggio si impara”, diceva il sociologo americano Leo Buscaglia.

Avete mai pensato come sarebbe stata diversa la nostra vita se da bambini ci avessero insegnato il coraggio invece della paura?

In questo seminario, esploreremo 12 vie per fare pratica di coraggio nella vita di tutti i giorni, prendendo spunto da insegnamenti antichi e moderni.

I cavalli liberi del branco di Casanova dei Fucoli saranno i co-facilitatori del nostro viaggio di auto-consapevolezza per scoprire come attivare la nostra forza interiore.

Faremo pace con l’inevitabilità della paura di fronte alle sfide della vita e a quelle che ci pongono i nostri desideri e impareremo facili tecniche per andare oltre le nostre convinzioni limitanti con l’intento di aprire di fronte a noi nuove strade da esplorare e nuove opportunità.

 

Che cosa sono I PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA MEDIATI
DAI CAVALLI LIBERI

Nei percorsi di consapevolezza con i cavalli liberi, non è prevista la monta e i cavalli sono lasciati interagire con noi in totale libertà.

In verità, i cavalli non sono solo animali capaci di offrirci quel senso di libertà e quella sensazione di amore e dedizione che spesso sperimentiamo in loro presenza e sul loro dorso. 
In realtà, sono molto di più. 
Questi esseri posseggono un potere straordinario, conosciuto per millenni e per millenni dimenticato: il potere di sentire, di riconoscere e di svelare a noi stessi il nostro essere più profondo e autentico.

Per centinaia di anni, questi esseri sorprendenti hanno accompagnato l’uomo in un viaggio di connessione assoluta con se stessi e con la Natura, al di là dei limiti consueti e oltre la consapevolezza ordinaria. Sono stati e sono Maestri, Guide e Compagni ineguagliabili.

Oggi quel potere - rispettato, onorato e talvolta venerato dalla saggezza dei popoli antichi - è stata riscoperto.

Prendendo avvio dai principi dell’Equine Guided Learning – disciplina che dagli anni ’90 offre spunti di crescita personale mediata dai cavalli e basata sulle antiche vie di conoscenza- nel 2013 ho creato l'Associazione di Promozione Sociale, Culturale e Sportiva Dilettantistica "Cavalli Maestri" per divulgare modalità di crescita personale e spirituale che si avvalgono della imprescindibile collaborazione di cavalli spesso recuperati, dismessi o considerati inutili dall'equitazione classica.

In un contesto di totale libertà, rispetto, amore e benessere reciproco, nei seminari, i cavalli sono liberi di interagire con noi in assoluta autonomia e diventano co-facilitatori e co-protagonisti.

Clicca qui sotto per saperne di più!

casanova4bis_edited.jpg

 I SEMINARI CON I CAVALLI LIBERI

Scopri i quali sono gli strumenti di consapevolezza e

le tecniche di interazione utilizzati durante i seminari

AlessiaShiva2_edited.jpg

DOMANDE 

FREQUENTI

Una lista di domande semplici per capire come si svolgono le sessioni e a chi si rivolgono.

Casanova8_edited.jpg

I BENEFICI DELL'INTERAZIONE

Quali sono i benefici dell'interazione con i cavalli liberi: una via verso il benessere e l'autoconoscenza.

 
Cavalli selvaggi

I SEMINARI CON I CAVALLI LIBERI
Strumenti di consapevolezza e tecniche di interazione 

I seminari con i cavalli liberi hanno l'intento di offrire un viaggio di conoscenza di sé attraverso la guida amorevole dei cavalli: non è necessaria nessuna conoscenza dei cavalli o di tecnica equestre e l'interazione avviene UNICAMENTE DA TERRA (non è prevista la monta).

Conoscersi al fine di migliorare se stessi vuol dire prendere contatto con le proprie emozioni, con i pensieri, con le convinzioni e, soprattutto, con le risposte automatiche con cui abitualmente reagiamo a ciò che ci accade.

In ogni percorso di crescita personale lo smascheramento dei nostri automatismi è il primo passo verso il cambiamento: forse non ne siamo consapevoli, ma il nostro comportamento è spesso dettato da reazioni automatiche che continuano ad essere innescate ad ogni evento della nostra vita, indipendentemente dalla loro efficacia. Anzi, malgrado la loro comprovata inefficacia!

D'altronde, da millenni, i grandi saggi ci ripetono che “se è vero che non abbiamo controllo su ciò che ci accade, possiamo però controllare le nostre reazioni a ciò che ci accade”. Il mondo è effettivamente imprevedibile e pensare di poterlo controllare è spesso una delle illusioni da cui prima o poi siamo costretti a svegliarci: il nostro mondo, la nostra vita sono prevedibili e direzionabili solo in parte e l'imprevisto o le inaspettate opportunità sono sempre dietro l'angolo... Al contrario, però grande potere abbiamo sulle nostre reazioni, anche se forse non ne siamo consapevoli, e imparare a riconoscere COME reagiamo automaticamente alla vita e quali di queste risposte siano inefficaci è il primo passo verso la propria felicità.

Fortunatamente oggi sono moltissime le modalità di indagine dei nostri (inefficaci) automatismi, sia che si tratti di convinzioni limitanti inculcateci dall’ambiente (familiare e sociale) e diventate ormai parte di noi, sia di comportamenti coatti che, ripetuti sempre e comunque, non ci portano da nessuna parte.  Il fine è naturalmente quello di smascherare e disinnescare la nostra tendenza automatica a reagire ed agire sempre allo stesso modo e di attivare modalità di risposta nuove ed efficaci affinché la nostra vita prenda davvero un corso diverso:

la capacità dei cavalli di sentire la nostra energia (che altro non è se non il compendio delle nostre emozioni e pensieri) accelera in maniera incredibile lo svelamento di noi a noi stessi.

Personalmente, grazie alla mia attività terapeutica, ho dedicato gli venti dieci anni della mia vita ad esplorare le modalità più efficaci per aiutare le persone a conoscersi per poter entrare in contatto profondo con sé stessi ED ATTIVARE LE RISORSE INTERIORI CHE POSSONO CONDURCI AD UNA VITA SERENA E CONSAPEVOLE.

Noi siamo unici e irripetibili e quindi dobbiamo trovare una strada unica, la NOSTRA strada perché non esiste una ricetta uguale per tutti per il proprio benessere: se non so chi sono e che cosa mi rende felice, non saprò mai in quale direzione guidare i miei passi.

E così non mi sono mai accontentata di un metodo, di una scuola di pensiero, di un insegnamento per aiutare gli altri perché, proprio in virtù della nostra unicità, un metodo che va bene per una persona può non andare bene per un’altra. Alla fine però, certamente, sto collezionando i metodi più efficaci che ho incontrato sul mio cammino e che costituiscono oggi i presupposti terapeutici su cui si basano i miei seminari con i cavalli.

I percorsi e le metodologie che io ho scelto per esplorare il nostro essere più profondo insieme ai Cavalli Maestri includono, al momento, risorse di:

  • Intelligenza Emotiva e Gestalt Counselling per imparare a conoscere e a gestire le emozioni, riconoscere i propri automatismi e i propri blocchi, entrare in contatto con i nostri disagi al fine di attivare nuove efficaci risorse e mettere in atto comportamenti funzionali e soddisfacenti

  • Tecniche di Mindfullness (secondo gli insegnamenti dello psichiatra Daniel Siegel) per attivare la capacità di essere presenti nel Qui e Ora e stimolare l'attività di entrambi gli emisferi del cervello

  • Metodi per l’attivazione dell’Intelligenza Emotiva per entrare in contatto con le nostre emozioni ed imparare contemporaneamente a percepire quelle degli altri e a rispondervi in maniera efficace

  • Tecniche di visualizzazione per l’attivazione dell’emisfero destro del cervello (sede delle nostre emozioni e della nostra creatività) e attivare l’intuizione

  • Visioni esistenziali tratti da insegnamenti filosofici Zen, Buddisti, Taoisti e Orientali

  • Tecniche di rilassamento e di “stress management” messe a punto dall’ “Institute di Heart Math”

  • Antiche tecniche sciamaniche di contatto profondo con il Sé secondo gli insegnamenti degli Indiani d’America

DOMANDE FREQUENTI
sui seminari di consapevolezza mediati dai cavalli

Che cosa sono i seminari di crescita personale mediati dai cavalli?

Sono seminari di autoconsapevolezza che offrono un viaggio di conoscenza di sé attraverso l’interazione con cavalli in libertà particolarmente ricettivi alla nostra presenza umana e detti "Cavalli Maestri".

Chi sono i Cavalli Maestri?

I Cavalli Maestri sono cavalli che hanno dimostrato una naturale e spontanea predisposizione ad interagire da terra in totale libertà e autonomia con gli esseri umani. Sono cavalli fortemente equilibrati e compassionevoli, capaci di percepire la nostra interiorità più profonda e di dare un feedback particolarmente significativo per il facilitatore. Emettono un'energia di grande serenità e amorevolezza e si avvicinano con entusiasmo ogni volta che il facilitatore richiede la loro guida e, talvolta, prima ancora che venga richiesta! 

Come avvengono le sessioni?

Le sessioni possono essere individuali o di gruppo.

La durata delle sessioni individuali è di circa 90 minuti, mentre quelle di gruppo avvengono di solito durante i seminari e hanno la durata di una o più giornate.

Tutte le modalità di avvicinamento e/o interazione con cavalli avvengono UNICAMENTE da terra. Non è prevista alcuna conoscenza di tecniche equestri o di linguaggio equino e nessuno degli esercizi prevede la monta a cavallo.

Gli esercizi specifici– individuali o di gruppo - possono avere luogo nell’arena, nel territorio del branco o nel tondino. Nell'attimo in cui un cavallo in libertà  risponde in maniera immediata e diretta al modo in cui un partecipante si avvicina o agisce, si apre - per il facilitatore - una finestra sulla personalità di colui che sta interagendo. Attraverso la reazione intuitiva del cavallo, il facilitatore aiuta il partecipante a prendere consapevolezza dei sentimenti, dei pensieri e del linguaggio del corpo che si attivano nell’interazione e, contemporaneamente, dà indicazioni su come leggere ed utilizzare al meglio ciò che ci succede in quel momento per trovare soluzioni o attingere a risorse interiori che, se riconosciute, possono avere un impatto fondamentale per la propria crescita e per apportare cambiamenti significativi nella propria vita. 

Perché proprio i cavalli?

Nell’arco dei millenni, i cavalli hanno sviluppato una capacità incredibile di percepire in maniera sottile e acuta l’ambiente circostante per potersi difendere da eventuali predatori. Questa capacità, unita all’interazione millenaria con gli esseri umani, permette oggi  a questi animali di percepire il nostro essere in maniera profonda. Quando ci avviciniamo a un cavallo, questi sente immediatamente, e a distanza di metri, come ci sentiamo nel più profondo della nostra anima, anche al di là della nostra consapevolezza e a questa percezione di noi, reagisce. Le sue reazioni possono così diventare degli “specchi” utilissimi per guardarci dentro e per contattare pensieri ed emozioni di cui non siamo immediatamente consapevoli.

E’ un metodo simile all’ippoterapia?

No, in realtà non ha nessuna parentela con l’ippoterapia. L’ippoterapia è atta a curare patologie specifiche con l’aiuto dei cavalli e spesso si rivolge a persone diversamente abili, mentre l’”Equine Guided Learning”, e consequenzialmente il “Metodo Cavalli Maestri”, si rivolge a persone normo-dotate che stanno bene e che vogliono semplicemente approfondire la conoscenza di se stessi e attivare risorse interiori attraverso la guida dei cavalli. Si tratta di percorsi di "apprendimento"  che non hanno nulla a che vedere con la cura di patologie fisiche o psicologiche. I nostri utenti imparano semplicemente a gestire meglio se stessi e la propria vita. In particolare, noi cerchiamo di aiutarli a sviluppare l'intelligenza emotiva e insegniamo tecniche di Mindfulness e rilassamento.

Bisogna sapere andare a cavallo per partecipare alle sessioni?

No, non è prevista alcuna conoscenza di tecniche equestri. Nessun esercizio prevede la monta a cavallo e tutte le interazioni avvengono unicamente da terra. L’unico pre-requisito è la voglia di conoscersi meglio e farsi guidare dai cavalli in questo percorso di conoscenza.

Posso partecipare anche se ho paura dei cavalli?

La paura dei cavalli è spesso anticipatoria e non ha nessuna relazione con l'esperienza vera: è normale avere timore se non ci si è mai avvicinati a un animale così grande ma è altrettanto normale scoprire che questa paura non ha alcun fondamento. In ogni caso è preferibile che chi ha paura dei cavalli faccia delle sessioni individuali per tranquillizzarsi prima di partecipare ai seminari.

Dove hanno luogo le sessioni?

Dipende se le sessioni avvengono con il proprio cavallo o con i Cavalli Maestri. Se avvengono con il proprio cavallo, è il facilitatore ad andare nel maneggio in cui si trova il cavallo del cliente che richiede la sessione; se invece avvengono con i Cavalli Maestri, le sessioni hanno luogo presso il territorio del branco di riferimento.

Quali sono i benefici che apporta la crescita personale mediata dai cavalli?

Il contatto con la natura e la serenità dei Cavalli Maestri agevola la nostra predisposizione d’animo all’ascolto interiore e ci permette di accedere alle nostre risorse interne in maniera più veloce e profonda rispetto a una normale seduta di coaching o di counselling. La richiesta di autenticità che i cavalli hanno nei nostri confronti ci impedisce di nasconderci a noi stessi, perché nessun cavallo è in grado di rilassarsi di fronte a un essere umano che finge o che stia cercando di dissimulare uno stato d’animo o un pensiero “scomodo”. I cavalli ci chiedono di essere noi stessi fino in fondo, nel bene e nel male senza giudicarci, e il loro feedback ci guida costantemente all'ascolto vero, facendoci capire quanto siamo lontani o vicini dal conoscerci davvero.

 
foto34_edited.jpg

I BENEFICI DELL'INTERAZIONE:
scegliere una vita felice

Essendo incapaci di giudicare e non avendo nessun pre-condizionamento nei nostri confronti, i cavalli finiscono semplicemente per re-agire e inter-agire con il nostro essere nel qui e ora, così come noi lo presentiamo, e ci permettono di vedere – attraverso la loro libera interazione con noi - uno “specchio” autentico di ciò che siamo offrendoci LA SCELTA di modificare le nostre convinzioni e comportamenti disfunzionali per prediligere nuove strade, le uniche che possono condurci a una vita serena e felice.


Le Vie esplorate con i Cavalli Maestri…

  • … ci danno la possibilità di accedere alle nostre emozioni più profonde, quelle che talvolta nascondiamo o sopprimiamo al di là della nostra facciata e che, inconsapevolmente o meno, guidano il nostro agire nel mondo

  • ... ci aiutano a portare alla nostra consapevolezza i pensieri e le convinzioni limitanti e inconsce che troppo spesso ci impediscono di realizzare il nostro potenziale

  • … ci svelano gli automatismi che manifestiamo nell’atto del relazionarci, permettendoci di prenderne coscienza e di “risettare” il nostro comportamento in modo più funzionale

  • … ci mostrano i confini tra noi e gli altri, svelandoci se siamo troppo “aperti” o troppo “chiusi” nell’incontro con l’altro

  • … ci fanno capire quanta autenticità siamo in grado di mostrare nel nostro muoverci nel mondo e quanto siamo in contatto o disconnessi da noi stessi quando agiamo

  • … ci insegnano a utilizzare l’assertività e l’intenzione per definire e realizzare i nostri obiettivi

  • … ci fanno capire se siamo noi a guidare la nostra vita o è la nostra vita a guidare noi

  • … soprattutto, ci danno la possibilità di scegliere modalità più funzionali di stare al mondo e di relazionarci, al fine di migliorare la qualità della nostra vita ed essere più felici nel totale rispetto di noi stessi.